Contattici

ContPerson : kiyila

Numero di telefono : 13412215413

WhatsApp : +8613412215413

Free call

chi sono voi? ha chiesto al piccolo principe ed ha aggiunto, «voi sono molto grazioso esaminare».

September 21, 2020

ultime notizie sull'azienda chi sono voi? ha chiesto al piccolo principe ed ha aggiunto, «voi sono molto grazioso esaminare».

Il cuore profondo di ognuno vive in un piccolo principe

«Chi sono voi?» ha chiesto al piccolo principe ed ha aggiunto, «voi sono molto grazioso esaminare.»

«Sono una volpe.» ha detto la volpe.

«Venga e giochi con me», ha proposto il piccolo principe. «Sono infelice».

«Non posso giocare con voi,» la volpe ha detto. «Non sono domato.»

«Che cosa fa quella media--addomesticato?»

«È un atto trascurato troppo spesso», ha detto la volpe. «Significa stabilire i legami.»

«Per stabilire i legami?»

«Appena quello,» ha detto la volpe.

«A me, siete ancora nient'altro che un ragazzino che è appena come mille altri ragazzini hundreed.

E non ho bisogno voi.

E, sulla vostra parte, non avete bisogno me.

A voi, sono nient'altro che una volpe come cento altre mila volpi.

Ma se mi domate, quindi noi avrà bisogno del ach altro.

A me, sarete unico in tutto il mondo. A voi, sarò unico in tutto il mondo…»

«Sto cominciando a capire,» ha detto il piccolo principe. «c'è un fiore… che penso che mi abbia domato…»

«La mia vita è molto monotona,» la volpe ha detto.

«Cerco i polli; gli uomini mi cercano. tutti i polli sono appena egualmente e tutti gli uomini sono appena egualmente.

E, di conseguenza, sono un poco annoiato.

Ma se mi domate, sarà riempito di sole.

Conoscerò il suono di un punto che sarà differente da tutti gli altri.

Altri punti mi inviano che affretto indietro il underneathg la terra. Il vostro mi chiamerà, come musica, dalla mia tana.

E poi sguardo: vedete il giacimento di grano là? Non mangio il pane.

Il grano è inutile a me. I giacimenti di grano non hanno niente dire a me. E quello è triste.

Ma avete capelli il colore di oro. Pensi che quanto meraviglioso quello sarà quando mi avete domato!

Il grano, che è inoltre dorato, mi porterà appoggiare il pensiero voi.

Ed amerò ascoltare il vento nel grano…»

La volpe ha guardato fisso al piccolo principe, a lungo.

«Prego… domarmi! » ha detto.

 

Mettetevi in ​​contatto con noi

Entri nel vostro messaggio